Emergenza pidocchi: sindaco chiude scuole nel Casertano per proteggere studenti

Le scuole di Cesa, nel Casertano, sono state chiuse a causa di casi di pidocchi tra gli alunni. Domani il Comune provvederà anche alla sanificazione dei plessi scolastici. Questa la nota del Comune di Cesa:
“A seguito della presenza di casi di pediculosi (pidocchi) tra gli alunni delle scuole cittadine, segnalati dalla dirigenza dell’Istituto Comprensivo, è stata ravvisata l’opportunità di procedere, domani, alla svolgimento di un’attività di sanificazione. Una ditta specializzata provvederà in tal senso per cui domani (22 novembre 2023) le scuole dell’Istituto Comprensivo resteranno chiuse.”
Il sindaco Enzo Guida ha anche fatto sapere che “questa sera, 21 novembre 2023, verrà effettuata la chiusura della erogazione dell’acqua potabile per i lavori su Corso Umberto I, angolo via Roma dalle ore 21:00 alle ore 5:00.”

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...