Elezioni Comunali in Campania 2024: date, luoghi e modalità di voto per l’8 e 9 giugno

Elezioni Amministrative in Campania 2024: date e comuni coinvolti

Il prossimo sabato 8 giugno e domenica 9 giugno 2024, oltre alle elezioni Europee, si terranno le Elezioni Amministrative in 168 comuni della Campania. Ben il 30,4% del totale dei comuni regionali sarà coinvolto in questo importante evento democratico.

Di questi 168 comuni, 18 hanno una popolazione legale superiore ai 15.000 abitanti. Questi comuni dovranno adottare il sistema elettorale maggioritario a doppio turno, che prevede la possibilità di un ballottaggio nel caso in cui nessun candidato raggiunga la maggioranza assoluta al primo turno. I cittadini saranno chiamati a esprimersi per la scelta dei sindaci e dei consiglieri comunali.

Comuni più importanti che partecipano alle elezioni

Le Elezioni Comunali 2024 in Campania si svolgeranno contemporaneamente alle elezioni per il Parlamento Europeo. Tra i comuni più significativi che rinnoveranno le amministrazioni in Campania, troviamo Avellino, capoluogo di provincia, e alcuni grossi comuni della città metropolitana come Casoria, Castellammare di Stabia, Torre Annunziata e Bacoli. Nei territori del Casertano saranno al voto Aversa e Castel Volturno, mentre nella provincia di Salerno voteranno Capaccio, Nocera Superiore e Sarno. Anche l’isola di Capri, con i comuni di Capri e Anacapri, parteciperà al voto.

Orari e modalità di voto

I seggi elettorali apriranno dalle ore 14 alle ore 22 di sabato 8 giugno e dalle ore 7 alle ore 23 di domenica 9 giugno. Lo scrutinio inizierà alle ore 14 del 10 giugno, prima con le schede delle Elezioni Europee e poi con quelle dei Comuni. Poiché si tratta di piccoli centri, è improbabile che siano disponibili exit poll, instant poll o intention poll alla chiusura delle operazioni di voto. Si dovrà quindi attendere il completamento dello spoglio per conoscere i risultati definitivi.

Comuni al voto in provincia di Avellino

Nella provincia di Avellino saranno al voto 42 comuni, due dei quali con una popolazione superiore a 15.000 abitanti. Tra questi, spicca il capoluogo Avellino.

  • Altavilla Irpina – 4.004 abitanti
  • Avellino – 52.498 abitanti
  • Bisaccia – 3.554 abitanti
  • Bonito – 2.242 abitanti
  • Candida – 1.104 abitanti
  • … (elenco completo dei comuni)

Comuni al voto in provincia di Benevento

In provincia di Benevento, saranno rinnovate 26 amministrazioni, tutte di piccole dimensioni, con meno di 15.000 abitanti. Pertanto, il voto in questi comuni sarà a turno unico: il candidato con il maggior numero di voti si aggiudicherà la vittoria.

  • Amorosi (2.641) abitanti
  • Apice (5.349) abitanti
  • Baselice (2.121) abitanti
  • Bonea (1.383) abitanti
  • … (elenco completo dei comuni)

Comuni al voto in provincia di Caserta

Aversa, con i suoi 50.000 abitanti, insieme a Casal di Principe, Gricignano e Castel Volturno, rappresentano i comuni con il maggior numero di residenti chiamati al voto in questa tornata elettorale.

  • Ailano (1.225) abitanti
  • Aversa (50.194) abitanti
  • Caianello (1.761) abitanti
  • Capodrise (10.065) abitanti
  • … (elenco completo dei comuni)

Comuni al voto in provincia di Napoli

Da Castellammare di Stabia a Casoria, da Casandrino, Sant’Antimo e Bacoli all’isola di Capri, il voto nell’area metropolitana di Napoli rappresenta un banco di prova significativo in vista delle elezioni regionali del 2025 in Campania.

  • Anacapri (6.882) abitanti
  • Bacoli (25.410) abitanti
  • Capri (6.827) abitanti
  • Carbonara di Nola (2.482) abitanti
  • … (elenco completo dei comuni)

Comuni al voto in provincia di Salerno

Nella provincia di Salerno, saranno al voto 47 comuni, con solo 4 di essi superiori ai 15.000 abitanti.

  • Ascea (5.808) abitanti
  • Atrani (802) abitanti
  • Auletta (2.150) abitanti
  • Baronissi (16.798) abitanti
  • … (elenco completo dei comuni)

Legge elettorale per le elezioni comunali

Nei Comuni con popolazione legale inferiore ai 15.000 abitanti, si terrà un solo turno e vincerà il candidato con il maggior numero di voti. Per i Comuni con più di 15.000 abitanti, invece, sarà in vigore il sistema elettorale maggioritario a doppio turno. Il candidato dovrà ottenere almeno la maggioranza assoluta per essere eletto al primo turno. Nel caso contrario, si procederà al ballottaggio dopo 15 giorni.

Leggi Anche

Elezione Europee 2024: scrutatrice napoletana denunciata per abbandono del seggio per paga troppo bassa

Elezioni amministrative 2024: denunciata scrutatrice 24enne per abbandono del...

Il ritorno dell’ex sindaco alle urne: Elezioni Avellino 2024

Affluenza alle elezioni comunali ad Avellino 2024 Secondo i dati...