Donna investita e uccisa a Scampia, si cerca il pirata della strada responsabile dell’incidente mortale. Tragico incidente nella periferia di Napoli.

Rita Rollini muore dopo essere stata investita da un’auto pirata a Napoli

La tragica notizia della morte di Rita Rollini, 80 anni, investita da un’auto pirata nel quartiere di Scampia a Napoli, giunge alle prime luci di oggi. L’anziana donna è deceduta all’ospedale Cardarelli, dove era stata trasportata in condizioni gravi dopo l’incidente.

Il tragico evento si è verificato ieri, martedì 14 maggio, mentre Rita Rollini attraversava la strada in via Labriola. Mentre un’auto si era fermata per farla passare, un’altra vettura sopraggiunta a velocità sostenuta l’ha investita in pieno. Il conducente responsabile della collisione è fuggito via senza prestare soccorso all’anziana.

Il personale del 118 ha prontamente soccorso Rita Rollini, trasportandola d’urgenza all’ospedale Cardarelli, dove purtroppo le sue condizioni sono peggiorate fino al decesso avvenuto oggi. Le autorità, incluso il team dell’Infortunistica Stradale della Polizia Municipale guidato dal comandante Joselito Orlando, sono al lavoro per chiarire la dinamica dell’accaduto e identificare il responsabile fuggito, attualmente in fase di ricerca.

Leggi Anche