“Dome’, assistimi”: Natale invoca l’amico-mandante durante l’omicidio

Antonio Natale, un 22enne, è stato vittima di un omicidio feroce a Caivano, Napoli. Il corpo è stato ritrovato due settimane dopo l’omicidio, avvenuto come punizione per il furto di un borsone di droga e armi. Il killer ha sparato a Natale mentre era seduto dietro nell’automobile, con il complice che lo incitava a continuare. In realtà, è stato individuato come mandante dell’omicidio. L’omicidio è avvenuto nei pressi del Parco Verde di Caivano ed è stato ricostruito attraverso un’ordinanza emessa dai militari.

Nel corso delle indagini, sono stati eseguiti tre arresti, tra cui Domenico Bervicato, Emanuele D’Agostino e Bruno Avventurato. Il corpo di Natale è stato ritrovato il 18 ottobre in avanzato stato di decomposizione e l’esame medico ha confermato che era stato ucciso da diversi colpi di pistola.

Le indagini sono state coordinate dalla Dda di Napoli e il racconto della dinamica dell’omicidio è stato ricostruito attraverso le dichiarazioni di un collaboratore di giustizia. Secondo il racconto, l’omicidio è avvenuto in un’auto in movimento, con Natale che invocava aiuto chiamando Bervicato, il quale poi riceve un colpo mortale alla testa. Le misure cautelari sono state eseguite dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna.

Durante la sua scomparsa, i familiari di Natale avevano lanciato numerosi appelli, sospettando che fosse stato ucciso. I Bervicato si erano presentati spontaneamente dai carabinieri e si erano dichiarati innocenti. Tuttavia, il corpo di Natale è stato ritrovato nelle campagne di Casola, frazione di Caivano, confermando i sospetti dei familiari. Gli inquirenti hanno trovato il corpo grazie alle dichiarazioni di un collaboratore di giustizia e hanno proceduto con gli arresti.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...