Dino Zoff elogia Conte come motivatore ideale per risollevare il Napoli.

Dino Zoff parla del possibile arrivo di Antonio Conte al Napoli

Durante la trasmissione “Calciomania” di Massimo D’Alessandro su Radio Crc, l’ex allenatore e leggenda del calcio italiano Dino Zoff ha condiviso le sue opinioni sul possibile arrivo di Antonio Conte sulla panchina del Napoli e sulle prospettive future della squadra partenopea.

“Conte l’ho avuto in Nazionale, era un centrocampista completo. Non so se ha già firmato col Napoli, ma come allenatore ha fatto grandi cose. È una persona preparata e quindi può dare il massimo, darà tutto quello che ha alla squadra,” ha dichiarato Zoff.

La collaborazione tra allenatore e presidente per il Napoli

Riguardo alle possibilità di mantenere o acquisire nuovi giocatori, Zoff ha sottolineato l’importanza della collaborazione tra allenatore e presidente: “Certamente bisogna vedere che possibilità ci sono di mantenere certi giocatori o prenderne altri, ma per quanto riguarda l’allenatore siamo un passo avanti. Non so se sono previste delle cessioni, ma non credo ci saranno particolari ruggini, d’altronde l’allenatore farà il suo e il presidente farà il suo.”

Le sfide per il Napoli dopo una stagione deludente

Zoff ha espresso la necessità di affrontare le sfide che il Napoli deve affrontare dopo una stagione deludente: “Il Napoli va sistemato nelle condizioni, bisogna rialzare il morale dopo un’annata disgraziata come questa. Come motivatore Conte è molto bravo, ma poi se non trova le motivazioni a Napoli con un pubblico così non sarebbe un grande tecnico.”

Leggi Anche