Decreto Campi Flegrei: Camera approva, testo al Senato.

La Camera dei Deputati ha approvato il testo del Decreto legge sui Campi Flegrei: già approvato dal Senato, il testo ora dovrà ritornare a Palazzo Madama. Il Decreto Campi Flegrei prende sempre più forma: il testo del Decreto legge, che contiene misure e disposizioni urgenti per combattere il rischio sismico legato alla caldera dei Campi Flegrei, è infatti stato approvato oggi, giovedì 30 novembre, dalla Camera dei Deputati. I voti a favore sono stati 133, nessun voto contrario, mentre 86 sono gli astenuti: si tratti di deputati dell’opposizione. Il testo, già approvato dal Senato, dovrà ora ritornare nuovamente a Palazzo Madama, dal momento che alla Camera è stato approvato un emendamento che conteneva una condizione sulla compatibilità con la finanza pubblica presentata dalla Commissione Bilancio.

Dl Campi Flegrei, il PD: “Ancora bocciato il super sisma bonus” Come era già successo la scorsa settimana in Commissione, anche oggi in Aula alla Camera la maggioranza ha bocciato l’emendamento integrativo al decreto che prevedeva un super sisma bonus, ovvero aiuti economici anche per l’edilizia privata. Anche in questa occasione, il PD non condivide la scelta della destra. “Una scelta, quella di bocciare l’emendamento, che riteniamo incomprensibile, visto che con questo decreto si predispone una analisi di vulnerabilità sismica per gli edifici privati, ma al tempo stesso non si individua alcun meccanismo di finanziamento per gli interventi che ne dovrebbero seguire. Evidentemente per la destra, queste persone, che già vivono in uno dei contesti economici e sociali più complicati d’Italia, devono semplicemente arrangiarsi” ha detto il deputato Marco Sarracino.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...