De Laurentiis vuole acquistare lo Stadio Maradona: no alla concessione

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha nuovamente affrontato la questione dello stadio Maradona a Napoli, affermando il suo desiderio di comprarlo e trasformarlo in uno stadio all’altezza dei migliori d’Europa. Questo dibattito è in corso da diversi anni e coinvolge sia la società calcistica che il Comune di Napoli.

Dopo lo scontro verbale tra De Laurentiis e l’amministrazione comunale, con quest’ultima che ha proposto una possibile concessione pluriennale per lo stadio invece di una vendita, il presidente del Napoli è tornato a esprimere il suo desiderio di acquistare l’impianto di Fuorigrotta. Durante il premio “Campania Felix”, De Laurentiis ha ribadito la sua volontà di investire milioni di euro per migliorare lo stadio e portare i tifosi più vicino ai giocatori, come accade negli stadi europei di alto livello. Inoltre, ha sottolineato che non ha presentato un progetto che è stato poi rigettato, ma che il suo progetto non è stato nemmeno valutato.

Infine, De Laurentiis ha fatto un ulteriore affondo all’amministrazione comunale, sottolineando la necessità di un coinvolgimento dei tifosi nell’acquisizione dello stadio e sottolineando le difficoltà economiche che la società calcistica incontra nel finanziare acquisti importanti come il giocatore Osimhen.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...