De Laurentiis: “Vendita Maradona per stadio top in Italia”

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha espresso fiducia nella squadra prima della sfida al ‘Bernabeu’ contro il Real Madrid, sottolineando che nonostante alcuni inciampi il Napoli non è ancora fuori dalla lotta per lo scudetto.

De Laurentiis ha anche criticato i gestori del calcio, sottolineando la necessità di rendere il calcio più moderno ed efficace, in particolare per i giovani tifosi.

Ha poi parlato della necessità di fare degli stadi luoghi utilizzabili ventiquattro ore su ventiquattro e sette giorni su sette, prendendo come esempio il Bernabeu. Ha espresso la sua intenzione di rendere lo stadio del Napoli il più bello d’Italia entro un anno, ma ha anche minacciato di trasferire il Napoli a Caserta o Pompei se non otterrà il sostegno del Comune.

Infine, De Laurentiis ha sottolineato l’importanza del supporto del presidente della Regione e il suo ruolo nel mettere a posto lo stadio, ma ha anche avvertito che Napoli e la Campania sono strettamente legati e ha minacciato di trasferire il club se non otterrà il supporto necessario.

Fonte

Leggi Anche