De Laurentiis convocato in Procura a Roma per il caso Osimhen

Il Presidente del Calcio Napoli coinvolto in un’indagine per presunto falso in bilancio

Attualmente, il Presidente del Calcio Napoli, Aurelio De Laurentiis, si trova in Procura a Roma per essere interrogato riguardo all’indagine che lo coinvolge in un presunto caso di falso in bilancio.

L’indagine riguarda presunte plusvalenze fittizie relative all’acquisto dell’attaccante Victor Osimhen nel 2020 dalla squadra francese del Lille.

Il procedimento legale in corso è strettamente legato alle presunte irregolarità contabili relative all’operazione di acquisto di Victor Osimhen da parte del Calcio Napoli.

Richiesta di rinvio a giudizio per il Presidente del Napoli e altri coinvolti

Nel mese di gennaio, i pubblici ministeri di piazzale Clodio hanno richiesto il rinvio a giudizio per il presidente del Napoli e altri soggetti coinvolti nell’operazione.

L’interrogatorio in Procura a Roma fa parte delle fasi dell’iter processuale legato alla vicenda delle presunte plusvalenze fittizie. De Laurentiis ha chiesto di essere interrogato dopo la chiusura delle indagini preliminari.

Leggi Anche