Cucciolo Ciro rubato a Natale, ritrovato dopo 3 mesi da un uomo

Il cane Ciro, un cucciolo di Lagotto Romagnolo, è stato rubato al suo legittimo proprietario nel centro di Santa Paolina, provincia di Avellino, il 24 dicembre scorso. I carabinieri hanno ritrovato l’animale nella casa di un uomo di 65 anni, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo stava passeggiando nel centro del paese la mattina della Vigilia di Natale in compagnia di Ciro quando un altro uomo ha improvvisamente rubato il cane. Dopo quasi tre mesi di pensiero e preoccupazione, i carabinieri della stazione di Montefusco, coordinati dalla Procura della Repubblica di Avellino, hanno eseguito un provvedimento di sequestro preventivo per recuperare Ciro.

Il cucciolo di Lagotto Romagnolo è stato trovato nella casa dell’uomo di 65 anni grazie alle indagini condotte dai carabinieri. Sono riusciti a ricostruire le circostanze del furto e a individuare il luogo in cui l’animale era nascosto. Il gip del Tribunale di Avellino ha emesso il provvedimento di sequestro preventivo che ha permesso di restituire il cane al suo legittimo proprietario.

Fonte

Leggi Anche