Calzona critica la partenza del team e conferma il rigore su Osimhen

Francesco Calzona, il coach del Napoli, ha parlato dopo la sconfitta contro il Barcellona, manifestando la delusione per non essere riusciti a vincere come speravano.

L’inizio della partita è stato difficile a causa degli errori commessi e delle ripartenze concesse al Barcellona, una squadra difficile da contenere nel lungo periodo. Nonostante le correzioni apportate durante la partita, recuperare da uno svantaggio di due gol è stato impervio.

Calzona ha elogiato la prestazione di Politano, il quale è stato sostituito per stanchezza per far spazio ad altri giocatori qualificati in panchina. Ha anche espresso perplessità sul mancato intervento del Var su un presunto calcio di rigore, visto l’importanza della situazione a quel livello di competizione.

Nonostante l’opportunità per pareggiare con Lindstrom, verso la fine la squadra ha perso un po’ di compattezza. Calzona ha sottolineato che il Napoli ha bisogno di certezze e non ha l’equilibrio per sostenere cambi di modulo, specialmente considerando il poco tempo a disposizione per lavorare su nuove strategie.

Fonte

Leggi Anche

Olivera, verso la Roma: il cammino di Napoli

Preparazione al match contro la Roma Il Napoli, tra alti...