Bus Anm colpito da sassaiola a Fuorigrotta: vandali frantumano finestrini e creano danni.

Il trasporto pubblico a Napoli è stato preso di mira questa sera da vandali che hanno colpito un autobus mentre stava arrivando a Piazzale Tecchio. Il raid vandalico è avvenuto in viale Augusto, intorno alle 21:15 e ha colpito un autobus della linea 151, causando la frantumazione di alcuni finestrini. Fortunatamente non ci sono state conseguenze gravi per l’autista e i passeggeri. È stata la sindacato Usb, tramite Marco Sansone e Adolfo Vallini, a denunciare l’accaduto.

Secondo il racconto dei sindacalisti, l’autobus era partito da piazza Garibaldi ed era diretto a Piazzale Tecchio. A causa del raid vandalico, il conducente è stato costretto a interrompere la corsa e ad attendere l’arrivo delle forze dell’ordine. Questo episodio mette in pericolo la sicurezza dei trasporti e l’incolumità dei passeggeri e del personale di guida.

Il sindacato esprime preoccupazione per l’escalation di violenza contro il personale e i mezzi del trasporto pubblico locale e chiede l’organizzazione immediata di un Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica per affrontare questa grave tematica. È necessario rafforzare il controllo e il monitoraggio per garantire la sicurezza nelle strade di Napoli, nelle stazioni e a bordo dei mezzi pubblici, con particolare attenzione durante il fine settimana.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...