Boss morto nel carcere di Secondigliano, l’avvocato attacca: “Era malato e depresso”

Giacomo Maurizio Ieni, il boss morto nel carcere di SecondiglianoÈ morto nel carcere di Secondigliano a Napoli il boss della mafia catanese Giacomo Maurizio ‘Iano’ Ieni. Il decesso dell’uomo, che era considerato il reggente della cosca Pillera-Puntina, è avvenuto durante la serata di ieri. La salma è stata trasferita presso il Policlinico Federico II.
Boss morto nel carcere di Secondigliano
Giacomo Maurizio Ieni, detto Nuccio, era malato ed era in attesa di una udienza davanti al Gup di Catania poiché coinvolto nell’operazione Consolazione in cui 16 persone risultano indagate a vario titolo per associazione di tipo mafioso, estorsione e usura. È stato arrestato nel gennaio 2022 e da allora si trovava dietro le sbarre, nonostante la richiesta di sostituzione con un’altra…

Continua su Vesuviolive

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...