Bimbo 8enne rischia morte in caduta dalla bici, salvato medici Salerno

I medici dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno hanno salvato un bambino di 8 anni gravemente ferito dopo una caduta in bicicletta: gli hanno dovuto togliere la milza.

Una brutta caduta in bicicletta avrebbe potuto costare la vita a un bambino di 8 anni di Salerno, che ha riportato gravi lesioni interne nell’incidente; a evitare la tragedia sono stati i medici dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, che, dopo aver individuato gli organi coinvolti, hanno sottoposto il piccolo a un intervento chirurgico d’urgenza riuscendo così a salvarlo.

Il bambino è apparso subito grave dopo la caduta: è stato portato in una prima struttura, dove è stato ricoverato, ma per la gravità delle sue condizioni di salute è stato trasferito all’ospedale di Salerno per esami più approfonditi sul trauma. Lì è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti diagnostici, tramite i quali i radiologi hanno scoperto l’entità della lesione riportata: nell’incidente la milza si era quasi completamente rotta e aveva causato un’emorragia interna grave che interessava il cavo peritoneale.
Il bambino è stato quindi stabilizzato e sottoposto a un intervento chirurgico d’urgenza durante il quale gli è stata rimossa la milza. All’operazione hanno collaborato il personale della sala operatoria e i medici della Chirurgia pediatrica (diretta da Umberto Ferrentino). L’intervento è riuscito e il piccolo è stato dichiarato fuori pericolo.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...