Barra, raid contro imprenditore anti-clan: “Ho perso, chiudo e vado via”

Un nuovo raid è avvenuto contro una delle attività di Gianni Forte, imprenditore di Barra, nella zona orientale di Napoli, che ha fatto opposizione alla camorra, denunciando aggressioni e soprusi subiti. Forte aveva denunciato tre raid precedenti contro i suoi locali e aveva chiesto aiuto alle istituzioni, ricevendo il supporto del sindaco Gaetano Manfredi. Tuttavia, con una lettera aperta, Forte ha annunciato il quarto raid contro uno dei suoi locali e ha deciso di chiudere l’attività. La politica ha espresso vicinanza all’imprenditore, con Patrizio Gragnano, consigliere della VI Municipalità, che ha lanciato un appello affinché Forte non venga lasciato solo.

In una lettera aperta su Facebook, Gianni Forte ha denunciato il quarto raid ai danni di una delle sue attività, affermando che l’insicurezza lo porta a chiudere l’attività. Temendo per la sua sicurezza e quella dei suoi dipendenti, ha deciso di chiudere il punto scommesse fino a quando non ci saranno le condizioni di sicurezza necessarie. La politica ha dichiarato solidarietà a Forte, riconoscendo che la sua situazione rappresenta un disagio reale e preoccupante.

Gianni Forte, imprenditore di Barra, ha organizzato un’iniziativa per la legalità lo scorso mese, a cui hanno partecipato autorità locali e nazionali. Proprietario di due centri scommesse, Forte ha subito una serie di attacchi intimidatori e rapine nel suo locale. Ha chiesto alle istituzioni di applicare a Barra un decreto simile a quello di Caivano, un provvedimento per contrastare la criminalità, la povertà e l’elusione scolastica. In risposta alle minacce subite, Forte ha deciso di chiudere uno dei suoi locali e ha chiesto il supporto delle istituzioni e della politica.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...