Auto rubata e demolita, ma col Gps i carabinieri la recuperano

L’auto rubata, una Ford Puma, è stata ritrovata grazie al sistema di localizzazione Gps. Dopo la denuncia, i carabinieri hanno iniziato a cercare l’automobile e, dopo 10 giorni, hanno ricevuto la segnalazione da una società di servizi di sicurezza che aveva geolocalizzato il veicolo. Nonostante la vettura fosse stata demolita e compressa in un cubo di metallo, il dispositivo antifurto a bordo continuava a inviare segnali.

I militari della Stazione di Santa Maria a Vico sono intervenuti nel comune di Cervino, nel casertano, dove il Gps indicava la presenza dell’auto rubata. Hanno utilizzato un rilevatore di segnale radio a bassa frequenza per individuare il veicolo all’interno di un rimorchio parcheggiato. A sorpresa, l’auto era stata demolita e ridotta in un cubo di metallo insieme ad altri rottami di ferro, ma il Gps continuava a funzionare.

I rottami sono stati sequestrati e l’autotrasportatore proprietario del rimorchio è stato denunciato per ricettazione. Nonostante la vettura fosse stata trasformata e non fosse più recuperabile, il dispositivo Gps ha permesso ai carabinieri di rintracciarla e di intervenire per evitare il proseguimento dell’attività illecita.

Fonte

Leggi Anche