Attacco incendio auto parroco, sindaco: “Intimidazione camorristica”

Un incendio è divampato all’auto del parroco di Francolise, nel Casertano, e sospetti di un possibile atto doloso sono stati sollevati dal sindaco Sergio Tessitore. L’episodio è avvenuto nella frazione Sant’Andrea del Pizzone, a Francolise, nella notte tra sabato e domenica. L’automobile danneggiata appartiene al parroco della chiesa di San Germano Vescovo.

Il sindaco ha definito l’atto come “chiaramente intimidatorio” e “dall’odore camorristico”. La chiesa di San Germano Vescovo ha ricevuto numerosi messaggi di solidarietà per quanto accaduto. Le forze dell’ordine stanno indagando sull’incendio e il sindaco ha espresso solidarietà all’amministrazione comunale.

In una nota, il sindaco Tessitore ha condannato l’atto come doloso e ha dichiarato che in passato il comune non ha mai subito un gesto così intimidatorio. Ha espresso la solidarietà e la vicinanza dell’amministrazione al parroco e ha espresso la speranza che il colpevole venga identificato al più presto dalle autorità competenti. Il sindaco ha anche enfatizzato l’importanza di mantenere il rispetto delle regole e la cura delle persone nel territorio comunale.

Fonte

Leggi Anche