Atalanta, Gasperini celebra superiore prestazione contro Napoli.

La vittoria per 3-0 contro il Napoli ha portato grande gioia a Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, il quale ha espresso la sua soddisfazione per il risultato ottenuto e ha evidenziato la superiorità della sua squadra durante l’incontro. In un’intervista rilasciata ai microfoni di Dazn, Gasperini ha analizzato la prestazione dell’Atalanta e ha delineato le aspirazioni future della squadra.

“Quando si vince 3-0 contro il Napoli, è impossibile non essere soddisfatti”, ha dichiarato Gasperini. “Abbiamo giocato bene fin dal primo tempo, controllando il gioco e segnando gol di alta qualità. Complessivamente siamo stati superiori al Napoli, nonostante le loro occasioni create”. L’allenatore ha sottolineato il livello di efficienza che la squadra ha raggiunto in questo momento: “Abbiamo acquisito un’importante efficacia in ogni zona del campo. Anche quando mancano giocatori chiave, abbiamo risorse in grado di dare un contributo determinante. Abbiamo imparato a far ruotare bene tutti i giocatori”.

Riguardo alle ambizioni stagionali, Gasperini ha puntato in alto: “Non ci tiriamo mai indietro di fronte a nessun obiettivo. L’unico trofeo a cui puntiamo è la Coppa Italia. Per una squadra come la nostra, non ci sono altri traguardi”. L’allenatore ha inoltre voluto mettere in evidenza la solidità del gruppo e l’impegno di tutti i giocatori.

“C’è una bella atmosfera nello spogliatoio in questo momento e tutti i membri della rosa contribuiscono attivamente. Oggi, ad esempio, abbiamo visto l’ingresso di Hateboer, che non giocava da titolare da un po’ di tempo. In panchina avevo Toloi e Palomino, giocatori storici dell’Atalanta: il loro contributo, sia in campo che fuori, è sempre essenziale”.

Fonte

Leggi Anche