Arrestato 26enne che sperona carabinieri e fugge dopo un furto, lascia la patente in auto

Un giovane di 26 anni è stato arrestato dai carabinieri a Quarto, nella provincia di Napoli, dopo essere stato scoperto mentre rubava un’auto e aver speronato i militari, ferendone uno. Il ladro è stato identificato come P.G. ed è stato incriminato per furto aggravato, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

I fatti risalgono al 2 novembre, quando il 26enne ha rubato un’automobile parcheggiata in strada, insieme ad altre persone non ancora identificate. Dopo il furto, è fuggito a bordo della vettura e ha speronato la pattuglia dei carabinieri intervenuta sul posto. Durante la fuga, ha dimenticato la sua patente di guida e un cellulare a lui intestato.

Nonostante siano trascorse tre settimane dall’incidente, i carabinieri sono riusciti a rintracciare e arrestare il giovane sotto gli arresti domiciliari. L’operazione è stata coordinata dalla Procura di Napoli e il 26enne dovrà rispondere delle sue azioni davanti alla legge.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...