Arrestati fratelli per rapina a casa vicini a Napoli

I due fratelli malviventi Carlo e Michele Caccavale sono stati arrestati a Napoli dalla Polizia di Stato per aver rapinato i loro vicini. Gli arrestati hanno costretto madre e figlio a consegnare loro 800 euro in contanti dopo essersi introdotti nella loro casa. Non sembravano preoccupati dal fatto di vivere nello stesso stabile delle loro vittime. Dopo l’arresto, i due fratelli sono stati messi in carcere su disposizione della Procura di Napoli.

Il giorno successivo alla rapina, Carlo Caccavale è stato ferito con due colpi di pistola alla gamba destra. È stato trasportato all’ospedale Cardarelli di Napoli, dove gli è stata diagnosticata una frattura pluriframmentaria e scomposta di tibia e perone. Le indagini iniziate dopo il ferimento del 53enne hanno permesso agli inquirenti di raccogliere prove che collegano i due fratelli alla rapina commessa ai danni dei loro vicini. Le indagini continuano per far luce sull’agguato ai danni di Caccavale.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...