Arrestati con “pacco sospetto” nelle mutande: cocaina nascosta.

Due persone sono state fermate per un controllo a Casal di Principe, nel Casertano, e hanno nascosto delle dosi di cocaina nelle mutande. Si tratta di un 35enne ed un 42enne, entrambi del posto, e sono stati arrestati e posti agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicati per direttissima. Tutta la droga è stata sequestrata dai militari dell’Arma.

Durante un normale servizio di controllo del territorio, i carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Casal di Principe hanno fermato una Citroen C3 con a bordo i due per un banale controllo. L’atteggiamento agitato e nervoso dei due ha insospettito i militari dell’Arma, che hanno quindi deciso di approfondire i controlli. Una volta giunti in caserma, è emerso che entrambi nascondevano dosi di cocaina nelle mutande.

Il 42enne aveva nella mutande una busta in cellophane con 6 dosi di cocaina, pari a 3,03 grammi, mentre il 35enne ha consegnato ai carabinieri 12 dosi di cocaina, pari a 4,23 grammi complessivi. Entrambi sono quindi stati arrestati e posti agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicati per direttissima. Tutta la droga è stata sequestrata dai carabinieri.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...