App Campi Flegrei per informare sul rischio bradisismo

La Regione Campania ha dato il via libera alla prima misura prevista dal Decreto Campi Flegrei, approvando un piano di comunicazione che partirà da gennaio 2024. Questo piano prevede la stanzia di un milione di euro per avviare un piano informativo rivolto alla cittadinanza e mira a favorire una comunicazione istituzionale scientifica e competente, coinvolgendo centri di competenza come l’INGV-OV, CNR-IGAG, CNR-IREA, Eucentre, Reluis, PLINIVS-LUPT.

Il piano di comunicazione inizierà con la distinzione tra rischio bradisismico e rischio eruttivo ed è stato condiviso con tutti i Comuni della zona rossa Campi Flegrei e non solo con quelli interessati dal fenomeno del lento sollevamento del suolo. Questa è la prima misura del Decreto Campi Flegrei a entrare in vigore, coordinata dalla Regione Campania in stretto raccordo con il Dipartimento della Protezione Civile.

Tra le misure previste dal piano ci sono incontri periodici con la popolazione, iniziative specifiche per le scuole, la creazione di un’App di servizio per il cittadino, attività di formazione per il volontariato, per i dipendenti pubblici coinvolti nelle attività, per i giornalisti e gli ordini professionali, la campagna “Io Non Rischio” del Servizio Nazionale della Protezione Civile, e una campagna di comunicazione regionale.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...