Anziana 91enne sola si sente male, salvata da due vigilesse

A Salerno, in via Dogana Vecchia, un’anziana di 91 anni, sola e senza famiglia, si è sentita male e ha chiesto aiuto dalla finestra di casa. Le condizioni della donna erano difficili e non aveva alcun sostegno familiare. Due agenti della Polizia Municipale di Salerno sono arrivati sul posto e, insieme a un’ambulanza del 118, hanno prestato assistenza e conforto alla signora.

Il sindacato Csa Fiadel di Salerno ha elogiato l’atto di dedizione e senso del dovere dei due agenti, riconoscendo la prontezza e la sensibilità nel gestire una situazione complessa. Nonostante le condizioni difficili della donna, le vigilesse hanno ascoltato la sua storia e dedicato del tempo oltre alla prestazione dell’aiuto immediato.

Il segretario generale del Csa Salerno, Angelo Rispoli, ha espresso complimenti alla centrale operativa e alle due agenti coinvolte per la prontezza e l’umanità dimostrate. Ha inoltre sottolineato l’importanza di una rete di supporto sociale e di assistenza e auspicato che situazioni come questa possano sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sulla necessità di potenziare i servizi di assistenza agli anziani soli e vulnerabili. Il sindacato resta in attesa di ulteriori comunicazioni riguardo alla disponibilità per il regolamento delle progressioni verticali e rimane in allerta per garantire che gli obiettivi raggiunti si traducano in azioni concrete a beneficio del personale della Municipale di Salerno.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...