Amica confida pensieri suicidi, lei chiama 112: carabinieri la salvano strappandole il coltello

I carabinieri hanno salvato in extremis una donna di 54 anni di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) che si era barricata in casa con un coltello minacciando il suicidio. Quando i carabinieri sono riusciti ad entrare in casa, l’hanno trovata seduta sul letto con un grosso coltello tra le mani puntato alla gola. Dopo una lunga trattativa, sono riusciti a disarmarla. È stata un’amica a chiamare il 112 dopo che la donna si era confidata con lei. I carabinieri hanno chiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco e la donna è stata affidata ai sanitari del 118.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...