Ambulanza a Napoli arriva in 8 minuti, ma equipaggio aggredito dai vicini di casa.

L’equipaggio di un’ambulanza dell’Asl Napoli 1 è stato picchiato nella notte durante un intervento, l’aggressione per il tempo di arrivo ritenuto eccessivo.

Nella notte scorsa, un’ambulanza dell’Asl Napoli 1 è stata circondata da un gruppo di persone che ha aperto con violenza le porte e ha trascinato fuori l’equipaggio. Quest’ultimo è stato oggetto di spintoni, calci e offese a causa del tempo considerato eccessivo impiegato per arrivare, ossia otto minuti. L’intervento era avvenuto a Napoli per soccorrere una donna deceduta prima dell’arrivo dei sanitari.

Secondo l’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate, si tratta dell’aggressione n. 59 del 2023, 88 in totale considerando entrambi gli Asl di Napoli dall’inizio dell’anno. I dati relativi al soccorso mostrano l’apertura segnalazione alle ore 00:39 e l’arrivo dell’ambulanza alle 00:47. L’associazione denuncia la difficoltà del lavoro nel 118 e la mancanza di protezione e supporto per il personale sanitario durante le chiamate di emergenza.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...