Allerta meteo prolungata per Napoli e Campania: da arancione a giallo domani

La Protezione Civile regionale ha prorogato di ulteriori 24 ore l’allerta meteo, di colore arancione, per quasi tutta la Campania. Questa decisione è stata presa a causa delle precipitazioni e del rischio idrogeologico da temporali, anche in assenza di piogge, a causa della saturazione dei suoli. L’allerta sarà in vigore fino alle 23.59 di lunedì 12 febbraio.

Il livello di allerta fino alle 23.59 di oggi, domenica 11 febbraio, sarà di colore arancione su tutto il territorio regionale ad eccezione delle zone 4 e 7, dove il livello sarà giallo. Dalle 23.59 di oggi alle 23.59 di domani, 12 febbraio, l’allerta meteo sarà invece gialla per tutta la Campania. Nelle ultime ore sono stati segnalati allagamenti sui Monti Lattari e nell’Agro Nocerino-Sarnese. I volontari della Protezione Civile sono in azione a Castellammare per una esondazione del fiume Sarno in via Ripuaria che ha reso necessario supportare alcuni cittadini in difficoltà con l’utilizzo di gommoni.

Inoltre, la Protezione Civile ha emesso un’allerta meteo per temporali e neve in Campania per 24 ore dalle 22 di oggi con gelate e vento forte. Si raccomanda alle autorità competenti di mantenere attivi i Centri Operativi Comunali e di porre in essere tutte le misure atte a prevenire, contrastare e mitigare i fenomeni previsti anche in assenza di nuove precipitazioni. Sono possibili frane, allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, scorrimento superficiale delle acque nelle strade e possibili fenomeni di rigurgito delle acque piovane con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse, oltre a fenomeni franosi e possibili cadute massi per condizioni idrogeologiche fragili.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...