Allerta gialla meteo in Campania: temporali fino alle 20 di lunedì 4 marzo, durata 24 ore.

In Campania è stata emessa una nuova allerta meteo che riguarda l’intera regione. La Protezione Civile regionale ha annunciato un avviso di allerta gialla per un periodo di 24 ore a causa di “precipitazioni locali, anche a carattere di rovescio o isolato temporale, puntualmente di moderata intensità” su tutte le otto zone meteorologiche della Campania. L’allerta sarà in vigore dalle 20 di stasera, domenica 3 marzo, fino alle 20 di domani, lunedì 4 marzo.

Dopo una breve tregua durante il fine settimana, tornano i temporali in Campania. Il mese di marzo si prospetta come un periodo particolarmente instabile a causa dei continui sbalzi di temperatura e degli sprazzi di primavera registrati finora a febbraio. L’allerta è principalmente legata al rischio idrogeologico localizzato. La Protezione Civile regionale ha evidenziato vari scenari di eventi e i relativi effetti a terra.

Tra i possibili scenari si indicano: ruscellamenti superficiali con trasporto di materiale, allagamenti di locali interrati e situati a pian terreno, scorrimento superficiale delle acque sulle strade, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua con inondazioni delle zone circostanti, possibili cadute di massi e fenomeni franosi. Il Comune di Napoli ha già preso misure precauzionali in vista di queste precipitazioni, annunciando la chiusura dei parchi cittadini e del pontile nord di Bagnoli, insieme all’interdizione dell’accesso alle spiagge pubbliche cittadine.

Fonte

Leggi Anche