Aggressione alla Stazione Centrale di Napoli: arrestato l’aggressore

Ieri sera, alla Stazione Centrale di piazza Garibaldi a Napoli, due poliziotti della Polizia di Stato Ferroviaria sono stati aggrediti e accoltellati da un uomo. La gravità delle ferite ha portato i due agenti a essere trasportati all’Ospedale Vecchio Pellegrini della Pignasecca per ricevere le cure mediche necessarie. Fortunatamente, nessuno dei due agenti è stato ferito gravemente e non corrono pericolo di vita.

L’aggressore è fuggito all’esterno della stazione, ma è stato bloccato e arrestato con l’ausilio di una volante. L’uomo, identificato come un extracomunitario di origine gambiana, è stato condotto negli uffici della polizia e potrebbero scattare per lui gli arresti per lesioni.

Uno dei due agenti ha riportato ferite al dito della mano destra e una lussazione al ginocchio destro, mentre l’altro è stato colpito da una coltellata alla spalla. Entrambi sono stati dimessi dall’ospedale con rispettivamente 7 e 10 giorni di prognosi per la guarigione.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...