Addio a Vincenzo Fiorillo: l’ultimo saluto in Piazza del Gesù

Funerali di Vincenzo Fiorillo: Napoli piange la morte del 91enne dopo l’aggressione

Si terranno domani a Napoli alle 12 in Piazza del Gesù Nuovo i funerali di Vincenzo Fiorillo, l’uomo di 91 anni morto a seguito di un’aggressione. La vittima è deceduta dopo essere stata spinta a terra da un giovane tedesco senza fissa dimora a Napoli. La città è sconvolta da questo tragico evento che ha colpito un personaggio noto e stimato.

La tragedia di Vincenzo Fiorillo

La vittima, il 91enne Vincenzo Fiorillo

Vincenzo Fiorillo si trovava all’esterno del Bar Fiorillo, gestito dal figlio in piazza Bellini. Il bar, fondato 64 anni fa dallo stesso Vincenzo, è un punto di riferimento nella movida partenopea. Improvvisamente, un giovane tedesco senza fissa dimora lo ha aggredito, spingendolo a terra e causandogli una grave emorragia cerebrale. Nonostante i soccorsi immediati, Vincenzo Fiorillo è stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Antonio Cardarelli di Napoli e, dopo un lungo periodo di agonia, è purtroppo deceduto.

Il giovane aggressore, inizialmente fermato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni gravi, ora dovrà rispondere dell’accusa di omicidio. Pur essendo un giovane incensurato, era noto ai servizi sociali per problemi mentali e per aver rifiutato più volte aiuti. La comunità locale è ancora sotto shock per quanto accaduto e le indagini stanno cercando di far luce sui motivi che hanno portato a questa tragedia.

Il 25enne, risultato incensurato, era già noto ai servizi sociali: come aveva poi confermato l’assessore Luca Trapanese, lo stesso 25enne soffrirebbe di problemi mentali e avrebbe più volte rifiutato aiuti. Era conosciuto anche nel luogo dove è avvenuta l’aggressione, tanto che in passato non erano mancate offerte di colazione proprio da parte del bar dove poi è avvenuta la tragedia. Ancora un mistero su cosa abbia fatto scattare la “molla” nella mente dell’uomo.

La città di Napoli piange la perdita di Vincenzo Fiorillo, un uomo amato e rispettato da tutti. I funerali si svolgeranno domani in Piazza del Gesù Nuovo, un momento di commozione e di ricordo per tutta la comunità napoletana.

Leggi Anche

Scandalo degli appalti pubblici a Caserta: coinvolte anche figure istituzionali

Blitz a Caserta: indagine sugli appalti pubblici Questa mattina si...

Maradona di Napoli: i loschi traffici col clan e la scalata al consiglio municipale

Gennaro Manetta, detto Maradona: l'ascesa come consigliere municipale di...