Addio a Cristian Vollaro, l’ultimo posteggiatore di Napoli: la sua chitarra incantava il centro storico.

Cristian Vollaro, un uomo di 45 anni, era una figura molto conosciuta a Napoli grazie alla sua voce e alla sua chitarra con cui incantava il centro storico della città. La notizia della sua morte ha suscitato molti messaggi di cordoglio da parte di coloro che lo conoscevano.

Considerato un artista di strada e uno degli ultimi posteggiatori a Napoli, Vollaro ha trascorso la sua vita suonando per le strade del centro storico, nonostante fosse originario di Vietri sul Mare, in provincia di Salerno.

Nel 2015, Vollaro ha ottenuto una certa notorietà partecipando al programma televisivo di Mediaset “Tu sì que vales”, dove si è esibito con una canzone scritta da lui stesso in dialetto napoletano. L’approvazione dei giudici ha fatto sì che Vollaro fosse notato da un pubblico più ampio.

Dopo la diffusione della notizia della sua morte, molti amici e colleghi hanno espresso il loro cordoglio per la perdita di Cristian Vollaro. Frasi commosse e ricordi affettuosi hanno onorato la memoria dell’artista, con messaggi che evidenziavano la bontà e la gentilezza di Vollaro.addirittura notato da un pubblico più ampio.

Fonte

Leggi Anche