Acquisto moto online svela truffa: la moto è stata rubata

I carabinieri hanno agito sotto copertura, fingendosi dei clienti interessati all’acquisto della moto rubata. Dopo aver contattato il venditore, un giovane di 24 anni, è stato denunciato per ricettazione. La moto è stata restituita al suo legittimo proprietario.

Un uomo di Mugnano, nella provincia di Napoli, ha ritrovato la sua moto rubata su un annuncio di vendita online. Dopo aver visto le foto più e più volte, ha contattato i carabinieri per segnalare il ritrovamento. La moto era stata rubata solo poche settimane prima e l’uomo è rimasto incredulo nel vedere il suo mezzo in vendita a 1.800 euro.

I carabinieri hanno organizzato un’appuntamento con il venditore sotto copertura. Dopo aver concordato il prezzo, il venditore si è presentato all’incontro in sella alla moto rubata. I carabinieri lo hanno identificato e denunciato, sequestrando la moto e restituendola al legittimo proprietario.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...