44enne arrestata per aver picchiato l’ex marito e danneggiato il suo negozio, lo perseguitava da un anno

Una donna di 44 anni è stata arrestata dai carabinieri a Pozzuoli, nella provincia di Napoli, a seguito di minacce di morte e aggressioni perpetrate nei confronti del suo ex marito, da cui era separata da un anno. L’uomo ha denunciato le vessazioni subite e ha mostrato alle forze dell’ordine le chat contenenti le minacce di morte ricevute.

L’ultima aggressione si è verificata nel pomeriggio di ieri, quando la donna si è presentata nel negozio dell’ex marito, lo ha aggredito e ha distrutto alcuni arredi del locale. Le telecamere di sorveglianza interne al negozio hanno registrato l’aggressione, permitendo ai carabinieri di rintracciare e arrestare la donna presso la sua abitazione.

La donna si trova attualmente reclusa nel carcere femminile di Pozzuoli in attesa di essere giudicata dalle autorità competenti.

Fonte

Leggi Anche