32enne ferito da colpi di pistola in reazione ad una rapina a Pozzuoli

Un uomo è stato medicato ieri sera, 9 dicembre, all’ospedale “Santa Maria delle Grazie” di Pozzuoli; sarebbe stato ferito per ritorsione, indagini dei carabinieri.

Un 32enne napoletano, già noto alle forze dell’ordine, è stato medicato nella serata di ieri, 9 dicembre, nell’ospedale “Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli” per una ferita a una gamba causata da un proiettile. Ascoltato dai militari, ha riferito di essere stato colpito per ritorsione, dopo avere reagito a un tentativo di rapina in via Domitiana. Le indagini sono affidate ai carabinieri della Compagnia di Pozzuoli, che stanno cercando riscontri alla versione della vittima.

L’uomo è arrivato al Pronto Soccorso della “Schiana” intorno alle 21, il ferimento sarebbe avvenuto poco prima. Il 32enne non sarebbe stato in grado di fornire elementi significativi per l’identificazione dei responsabili, limitandosi a parlare del tentativo di rapina e della sua reazione che avrebbe scatenato la vendetta dei criminali e quindi l’esplosione di un unico colpo di pistola che lo ha raggiunto al polpaccio destro.

I militari della Sezione Operativa della Compagnia di Pozzuoli sono al lavoro per ricostruire l’intera vicenda. Sono stati effettuati sopralluoghi sul punto della Domitiana indicato, che non sarebbe coperto dalla videosorveglianza, ma è al vaglio la possibilità che elementi importanti possano essere stati registrati da telecamere di sorveglianza pubbliche e private installate nei paraggi.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...