25enne denunciato per atti osceni su treno Italo in stazione Centrale Napoli

Un giovane di Salerno è stato denunciato dalla Polizia Ferroviaria per molestie: il 25enne è stato sorpreso a masturbarsi su un treno, molestando una donna.

La Polizia Ferroviaria ha messo in atto un servizio di “Alto Impatto” presso la Stazione Centrale di Napoli. Durante i controlli, i poliziotti hanno denunciato un giovane di 25 anni, salernitano, che è stato sorpreso a bordo di un treno ad alta velocità Italo, in arrivo proprio a Napoli Centrale, mentre si masturbava, molestando una donna e alla presenza di altri passeggeri.

Una volta in stazione, il 25enne è stato condotto negli uffici della Polizia Ferroviaria: è stato multato per atti osceni e denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per molestie. Durante i controlli alla stazione, gli agenti hanno anche arrestato un uomo di 53 anni, destinatario di un ordine di esecuzione per espiazione presso il proprio domicilio della pena detentiva di 10 mesi, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Napoli. Dopo le formalità di rito, il 53enne è stato posto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Infine, una donna originaria della Repubblica Dominicana è stata denunciata alla competente Autorità Giudiziaria: i poliziotti hanno scoperto che la donna è irregolare sul territorio italiano.

Fonte

Leggi Anche

Anche il mondo della musica celebra Napoli campione d’Italia

Il polistrumentista Stefano Passeggio in arte SteP ha realizzato un video che racchiude...

Kind of Bill Trio, omaggio a Bill Evans

Dado Moroni pianoforte | Eddie Gomez c/bassoJoe La Barbera...