Voto di scambio, Giovanni Palomba torna sui fatti del 2018: “Non potevo non accettare i candidati”

Palomba a fine mandato torna sul voto di scambio del 2018Giovanni Palomba traccia un bilancio dei suoi cinque anni di governo cittadino a Torre del Greco e torna sullo scandalo del voto di scambio che ha contrassegnato l’inizio del suo mandato.
Palomba sul voto di scambio: “Non potevo sapere”
Giugno 2018, dopo un’aspra campagna elettorale dalle urne del ballottaggio esce il nome di Giovanni Palomba come primo cittadino di Torre del Greco. Palomba aveva totalizzato più preferenze del suo avversario Luigi Mele ma gli occhi e l’attenzione della città erano tutte per i video denuncia di FanPage nei quali si mostravano i galoppini di diversi candidati consiglieri comunali, tra cui anche alcuni della coalizione che appoggiava lo stesso Palomba, che tentavano di acquisire voti…

Continua su Vesuviolive

Leggi Anche