Sequestrano e rapinano coppia di anziani, tre arresti

Sequestro di persona e rapina aggravata. Sono i reati contestati a tre persone arrestate dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Piazza Dante per fatti commessi il 21 gennaio scorso a Roma ai danni di una coppia di anziani. Le persone finite in manette sono un 44enne di Avellino, un 49enne di Cosenza e un 31enne dalla provincia di Milano.
La sera della rapina, due uomini, con viso coperto da berretto e scaldacollo hanno atteso che la vittima 77enne, nel rincasare, si avvicinasse alla porta dell’appartamento, al quinto piano di uno stabile in via Tiburtina, e, armati di pistola, lo hanno spinto in casa. All’interno dell’abitazione hanno poi minacciato anche la moglie, 72enne, e li hanno bloccati in cucina, legando le mani e chiudendo la bocca alle vittime con della…

Continua su Cronache della Campania

Leggi Anche