Salerno, furti nel porto turistico: 17enne in comunità

Un ragazzo di 17 anni è stato arrestato dai Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Salerno nell’ambito delle indagini su una serie di furti avvenuti nel cantiere navale “Marina di Arechi” a Salerno. I militari hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misura cautelare del collocamento in comunità emessa dal gip del Tribunale per i minorenni di Salerno.
I fatti risalirebbero allo scorso febbraio, quando il minore si sarebbe introdotto in più occasioni, insieme a un complice, nel porto turistico Marina di Arechi di Salerno. In un caso i due complici si sono introdotti all’interno di uno yacht portando via numerosi strumenti professionali per la navigazione, denaro contante e abbigliamento di marca per un valore complessivo di circa 30mila…

Continua su Cronache della Campania

Leggi Anche