Raid nel centro scommesse, il rapinatore ha solo 16 anni: bottino da 20mila euro

Un 16enne di Capri è finito in comunità, accusato di una rapina avvenuta a gennaio sull’isola del Golfo di Napoli: avrebbe assaltato un centro scommesse.

Immagine di repertorio

Insieme a un complice avrebbe fatto rapinato un centro scommesse di Anacapri e, coltello alla mano, si sarebbe impossessato di 20mila euro. Ricostruzione dei carabinieri, che ha portato in comunità un 16enne del posto, accusato di rapina aggravata e di traffico e detenzione di sostanze stupefacenti. Il giovane,…

Continua su Napoli.Fanpage.it

Leggi Anche