Pizzaiolo che ha accoltellato un collega a Fuorigrotta è stato rintracciato e fermato dalle forze dell’ordine

Un uomo di 49 anni si è reso irreperibile dopo aver portato la vittima al Pronto Soccorso. La lite, nata per futili motivi, ha portato al ricovero di un collega di 24 anni.

Accusa di Tentato Omicidio Aggravato per Futili Motivi

Nella serata del 16 maggio scorso, un 49enne napoletano è stato accusato di tentato omicidio aggravato dai futili motivi. L’uomo avrebbe accoltellato un collega di 24 anni durante un alterco sul posto di lavoro. La vittima, trasportata all’ospedale del Mare, ha riportato ferite al torace e alla schiena. Da cinque anni, entrambi lavoravano insieme presso la pizzeria Partenopea in viale Kennedy a Fuorigrotta, nella zona occidentale di Napoli. Il 49enne, già noto alle forze dell’ordine, è stato raggiunto dal decreto di fermo del pubblico ministero questa mattina.

Dinamica dell’Incidente

La vicenda si è consumata nella serata di giovedì 16 maggio, quando i due colleghi hanno avuto un diverbio per motivi futili. Secondo la ricostruzione degli agenti della Polizia di Stato, la lite è sfociata in una colluttazione, inizialmente sedata dai presenti. Tuttavia, la situazione è degenerata all’uscita del locale, durante l’orario di chiusura. Il 49enne ha estratto un coltello preso in precedenza dalla cucina della pizzeria e ha colpito il collega con due fendenti al torace e alla schiena.

Soccorso e Fuga dell’Aguzzino

Resosi conto della gravità del suo gesto, l’aggressore ha portato la vittima in ospedale utilizzando un motorino per le consegne, con l’aiuto di un altro collega. La vittima è stata lasciata al Pronto Soccorso dell’ospedale San Paolo di Fuorigrotta e successivamente trasferita all’Ospedale del Mare, dove è stata operata d’urgenza. Nel frattempo, l’aggressore si è reso irreperibile.

Indagini e Arresto

Le indagini degli agenti di polizia si sono concentrate sulla ricerca del fuggitivo. Questa mattina, il 49enne è stato finalmente individuato e arrestato con l’accusa di tentato omicidio aggravato dai futili motivi.

Leggi Anche

Il segreto della lasagna napoletana: la ricetta storica del Medioevo

Le origini medievali delle lasagne napoletane Le lasagne, piatto tipico...

Il lato oscuro del successo: quando la festa diventa una minaccia

Arrestato 60enne a Orta di Atella per minacce alla...

2021: Zero rischi di incendi in Campania con nuove misure di controllo

Regole anti-incendi boschivi in Campania: cosa prevedono e come...