Nel Salernitano i primi casi di peste suina africana: positivi 5 cinghiali morti

Riscontrati cinque casi di peste suina africana nel Salernitano: erano positive le carcasse dei cinghiali rinvenute presso la foresta Cerreta Cognole.

I cinque cinghiali trovati morti dai carabinieri forestali due giorni fa nel Salernitano avevano contratto la peste suina africana: la conferma arriva dalle analisi a cui sono state sottoposte le carcasse. Il virus colpisce suini e cinghiali selvatici e causa un’alta mortalità; è innocuo per gli esseri umani ma può generare importanti disagi…

Continua su Napoli.Fanpage.it

Leggi Anche