Napoli, scippa cellulare a un turista: arrestato dalla Polizia locale

Agenti dell’Unità operativa San Lorenzo della Polizia locale hanno arrestato, in piazza Mancini, un ventunenne italiano che poco prima, in via Agresti, aveva derubato un turista australiano del telefono cellulare.
Gli agenti, allertati dalle urla del cittadino straniero, si sono lanciati all’inseguimento del giovane riuscendo a raggiungerlo dopo un breve inseguimento e a bloccarlo nonostante il tentativo di resistenza. Condotto davanti al Giudice monocratico del Tribunale di Napoli è stato condannato alla pena di un anno e sei mesi di reclusione con rito direttissimo.
Il telefono cellulare è stato restituito al turista australiano che ha ringraziato gli uomini della Polizia Locale di Napoli per il loro pronto intervento.

Continua su Cronache della Campania

Leggi Anche