Napoli, pusher migrante arrestato in piazza Giovanni Leone

Ieri sera gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in piazza Giovanni Leone un uomo che, in cambio di una banconota, ha consegnato qualcosa ad una donna; i due, alla loro vista, si sono dati alla fuga.
I poliziotti hanno raggiunto e, non senza difficoltà, bloccato lo spacciatore trovandolo in possesso di 9 involucri contenenti circa 2,45 grammi di eroina, di un pezzo di hashish del peso di circa 2 grammi, di un coltello della lunghezza di 17 centimetri e di 275 euro, mentre l’acquirente è stata trovata in possesso di un involucro contenente circa 0,25 grammi di eroina.
Un 55enne di Capo Verde con precedenti di polizia è stato arrestato per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze…

Continua su Cronache della Campania

Leggi Anche