Napoli, giovane centauro grave dopo incidente: i parenti assaltano il Vecchio Pellegrini

Napoli. Centauro impatta violentemente con la sua moto contro i paletti di delimitazione marciapiede a Via Santa Maria Ognibene ai Quartieri Spagnoli. Le sue condizioni sono critiche, attualmente è in sala operatoria all’ospedale Vecchio Pellegrini per il forte trauma toracico.
I parenti e gli amici hanno aggredito l’equipaggio della ambulanza che ha soccorso il ragazzo di Napoli con spintoni e schiaffi sul mezzo di soccorso. Ma non è finita perché come segnala il dottore Manuel Ruggiero di “Nessuno Tocchi Ippocrate” si sono registrati forti momenti di tensione davanti all’ospedale. Tanto che il direttore dell’Asl Napoli 1 ingegnere, Ciro Verdoliva è sul posto.
“In un paese ‘civile’ non è normale che ci debba essere tale dispiegamento di forze dell’ordine per…

Continua su Cronache della Campania

Leggi Anche