Napoli, dopo l’aggressione al vigile urbano e gli spari la folla ha tentato di linciare l’immigrato

Tante le persone che hanno assistito all’aggressione e alla successiva esplosione di colpi in via Duomo a Napoli. A pochi metri di distanza il dormitorio usato dai clochard.

Aggressione ad un agente di Polizia Municipale sotto i porticati del Duomo di Napoli, ferito a colpi di pistola esplosi dallo stesso agente, l’aggressore. Subito dopo i fatti i poliziotti hanno portato via l’aggressore: qualcuno tra la folla ha cercato di colpirlo con calci mentre alcune donne hanno applaudito…

Continua su Napoli.Fanpage.it

Leggi Anche