Manichino di Vinicius impiccato, quattro ultras dell’Atletico Madrid arrestati

La polizia nazionale spagnola ha arrestato quattro persone a Madrid con l’accusa di crimine d’odio per aver appeso a un ponte un manichino impiccato con la maglia di Vinicius, stella del Real Madrid. Tre degli arrestati sono membri attivi di un gruppo ultras dell’Atletico Madrid.
Il manichino era apparso accanto a uno striscione appeso a un ponte nei pressi della Ciudad Deportiva de Valdebebas, il centro sportivo del Real Madrid, poche ore prima che si giocasse il derby tra le due squadre della capitale spagnola, l’Atletico Madrid e i Blancos di Carlo Ancelotti.
Nella notte, intanto, la statua del Cristo redentore di Rio de Janeiro è rimasta spenta ieri per un’ora in segno di solidarietà con Vinicius, che nell’ultima partita contro il Valencia è stato vittima di…

Continua su Cronache della Campania

Leggi Anche

Elezione Europee 2024: scrutatrice napoletana denunciata per abbandono del seggio per paga troppo bassa

Elezioni amministrative 2024: denunciata scrutatrice 24enne per abbandono del...

Il ritorno dell’ex sindaco alle urne: Elezioni Avellino 2024

Affluenza alle elezioni comunali ad Avellino 2024 Secondo i dati...