Lavoro, sindacati: “A Napoli 50mila persone in piazza sotto la pioggia”

Sono state 50mila, secondo le stime dei sindacati, le persone che hanno partecipato a Napoli alla manifestazione unitaria di Cgil, Cisl e Uil “Per una nuova stagione del lavoro e dei diritti”.
La terza e ultima tappa della mobilitazione, partita da Bologna, passando per Milano, ha visto migliaia di donne e uomini di ogni età sfilare sotto la pioggia con bandiere, striscioni e palloncini. Alla rotonda Diaz, sul lungomare partenopeo, è stato allestito il palco dove si sono succeduti i vari interventi dei vari delegati e i leader Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri.
Centinaia i pullman e i treni arrivati nel capoluogo campano da tutte le regioni del Centro-Sud, ma anche simpatizzanti e iscritti giunti a piedi o in auto. Circolazione interdetta e divieti…

Continua su Cronache della Campania

Leggi Anche