Ischia, morto l’attore Ray Stevenson: malore mentre girava

Ray Stevenson, attore britannico 59enne, è morto stamani all’ospedale Rizzoli di Ischia: si trovava sull’isola da alcuni giorni per girare il film “Cassino a Ischia”, diretto da Frank Ciota e in cui recita anche Ugo Dighero ed ha accusato un malore per cui è stato necessario il ricovero nella struttura ospedaliera isolana, sabato pomeriggio.
Stamani le condizioni dell’attore, già molto serie al momento del ricovero, si sono aggravate e dopo poco è morto. Stevenson ha recitato in diversi film (tra cui Thor e Re Artù) ed era noto soprattutto per la sua interpretazione di Tito Pullo nella serie Roma prodotta da Bbc/Hbo.

Continua su Cronache della Campania

Leggi Anche