Crollo albero su auto vicino Conad a Caserta: 75enne intrappolato

Albero Crolla in Via Eleuterio Ruggiero a Caserta: Uomo Salvato dai Vigili del Fuoco

Questa mattina, in via Eleuterio Ruggiero a Caserta, nei pressi del supermercato Conad, si è verificato un grave incidente causato dalla caduta di un albero. Un uomo è rimasto intrappolato nella sua auto dopo che l’albero è crollato improvvisamente sulla vettura. Fortunatamente, l’intervento tempestivo dei vigili del fuoco ha permesso di salvare l’uomo.

# Dettagli dell’Incidente

Intorno alle ore 10:00, un albero è crollato nelle immediate vicinanze del supermercato Conad in via Ruggiero, colpendo un’auto con all’interno un uomo di 75 anni. Il malcapitato, rimasto intrappolato nello schianto, ha subito chiamato aiuto. Sono stati i residenti della zona ad allertare i soccorsi.

# Intervento dei Vigili del Fuoco

Una squadra del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Caserta, partendo dalla sede centrale del Comando, è giunta rapidamente sul posto. Dopo aver valutato la situazione, hanno iniziato a tagliare i rami dell’albero caduto per liberare l’uomo intrappolato nella vettura.

# L’Operazione di Sicurezza

Durante l’intervento, i vigili del fuoco hanno posizionato del nastro attorno all’albero per segnalarne la pericolosità e garantire la sicurezza dell’area. L’uomo è stato quindi consegnato alle cure del personale sanitario del 118, giunto sul posto con un’ambulanza.

# Foto dell’Accaduto

![Immagine](https://staticfanpage.akamaized.net/wp-content/uploads/sites/30/2024/05/WhatsApp-Image-2024-05-18-at-12.42.24.jpeg)

*Foto Fanpage.it*

L’intervento rapido e l’azione efficace dei vigili del fuoco sono stati determinanti per il salvataggio dell’uomo e per evitare ulteriori conseguenze. La situazione ha destato molta preoccupazione tra i residenti della zona, richiamando l’importanza della manutenzione degli alberi nelle aree urbane per prevenire futuri incidenti.

La vicenda si chiude con un lieto fine, grazie al pronto intervento degli addetti alla sicurezza, ma pone l’accento sulla necessità di maggiore attenzione e manutenzione delle aree verdi cittadine per garantire la sicurezza di tutti.

Leggi Anche

Il pentito del San Giovanni Bosco: la verità sull’ospedale corrotto

Lo sfruttamento dell'Ospedale San Giovanni Bosco da parte dei...

Fratelli mortalmente divisi: il tragico epilogo di una lite a Mondragone

50enne ucciso durante una lite familiare a Mondragone Un uomo...