Caso plusvalenze, Corte Figc assegna 10 punti di penalizzazione alla Juve

La Juve è stata penalizzata di 10 punti nella classifica di Serie A. E’ questa la sentenza della Corte federale d’appello della Figc dopo la nuova udienza del processo plusvalenze. La decisione è stata appena notificata. La procura federale aveva chiesto una penalizzazione di 11 punti.
Prosciolti invece i sette dirigenti della Juve per il quale il Collegio di Garanzia aveva chiesto di rimotivare la responsabilità, nell’ambito del processo plusvalenze. Si tratta di Pavel Nedved, Paolo Garimberti, Assia Grazioli Venier, Caitlin Mary Hughes, Daniela Marilungo, Francesco Roncaglio ed Enrico Vellano. Per loro il procuratore federale, Giuseppe Chinè, aveva chiesto otto mesi di inibizione.
Questa la classifica del campionato di Serie A dopo la penalizzazione di 10 punti inflitta…

Continua su Cronache della Campania

Leggi Anche