Calciatori avvelenati, Emanuele Filiberto scrive alla Figc: “Rigiocare la gara con il Ragusa”

Emanuele Filiberto scrive al presidente Gravina e chiede di rigiocare la gara tra Ragusa e Real Aversa: nei giorni scorsi aveva parlato di calciatori avvelenati.

Non si arrende Emanuele Filiberto, il proprietario del Real Aversa che, dopo la gara persa 6-0 sul campo del Ragusa e le accuse di un avvelenamento dei propri giocatori, ha scritto alla Figc chiedendo che la gara venga rigiocata “come atto di giustizia che questo sport merita di ricevere”. Già nei giorni scorsi, il Ragusa Calcio aveva…

Continua su Napoli.Fanpage.it

Leggi Anche